Impatto 5G a Verona: Tecnici, Medici e Fisici a confronto

Carissimi Amici,
negli ultimi tempi ho sentito molto parlare di “5G”: appurato che non ha nulla a che vedere con il “G7” o con il “G8”, ho scoperto che si tratta di un qualcosa che molto ha invece a che vedere con la tecnologia dei cellulari e della trasmissione dei dati.

Affermare che “non ne so molto” sarebbe davvero un eufemismo: è un mondo che mi è assolutamente sconosciuto!

Un gruppo di Genitori (Comitato G.A.S., Genitori Ambiente Salute) ha organizzato un incontro con alcuni Esperti, invitandomi ad assistere nel privilegiato ruolo di “Moderatore” dell’incontro stesso: quale occasione migliore per capire cosa sia effettivamente il “5G” e quale impatto possa avere sulla nostra salute?

L’”Appello Mondiale Stop 5G dalla terra e dallo spazio” ha scelto la giornata del 25 gennaio come “giornata di protesta a livello mondiale” per chiedere che la “sperimentazione del 5G venga fermata”: a Verona, il Comitato Genitori Ambiente Salute ha organizzato una manifestazione in piazza Bra in orario 12-14 e, a seguire, l’incontro con gli Esperti di cui sopra.

L’incontro si terrà alle ore 15, presso l’Istituto LGS, sito in via del Terraglio n.10: per partecipare all’incontro, è necessario iscriversi al link:

https://docs.google.com/forms/d/1NCtLzQZHL1KnESRySJ2MaVhJKAdV2GhTwDeyPmTtJYA/viewform?edit_requested=true

Per ulteriori informazioni, potete contattare uno dei Genitori del Comitato, Davide: 393 336 1820 oppure scrivere a stop5gverona@gmail.com.

La partecipazione è gratuita, ma è gradito un piccolo contributo per le spese di organizzazione.
Ci vediamo sabato 25 gennaio a Verona!

0 Comments

Leave a Comment