Alba del Nuovo Giorno. Auguri per il 2023

Carissime Amiche e carissimi Amici,
AUGURI!, e voglio farveli con una poesia del Poeta indiano Rabindranath Tagore e con una foto che io stessa ho scattato.
Carissimi, vi ricordo che i giorni, i mesi, gli anni e i secoli – il tempo che passa, in una parola – sono sempre gli stessi: manciate di minuti e di secondi. Nient’altro.
La differenza… è fatta da noi! siamo NOI a rendere unico e indimenticabile ogni momento della nostra Vita.
Nel Bene e nel Male.
…e ora… vi lascio a Tagore!

L’ALBA

Ogni alba porta un nuovo giorno,
lavando con la luce della speranza
le macchie e la polvere dello spirito
vuoto di ogni giorno passato.
Vuoi celare te stesso!
Il cuore non ubbidisce,
diffonde luce dagli occhi.
Nella vita non c’è speranza
di evitare il dolore:
che tu possa trovare nell’animo
la forza per sopportarlo.
Cieco, non sai che l’andare e il venire
camminano sulla stessa strada?
Se sbarri la strada all’andata
perdi la speranza del ritorno…

Rabindranath Tagore

L'Alba del Nuovo Giorno

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. Andreina

    Cara Dottoressa grazie per il tuo augurio. E’ proprio vero…non serve un anno nuovo che inizia per produrre un cambiamento, ma un inizio di cambiamento dentro di noi può realizzare un anno diverso in ciò che desideriamo.
    Tantissimi auguri a te Teresa

  2. Laura

    Cara Dottoressa,
    bellissimo augurio con la poesia di Tagore, grazie!
    Tanti auguri anche a lei.

    1. Carissima,
      a Lei e a quanti hanno mandato messaggi privati auguro… tutte le cose belle che potete desiderare!
      coraggio, le Anime Belle sono tante, tantissime: non si fanno notare molto, ma… ci sono!
      un abbraccio!

Lascia un commento